Siete pronti per il 2013?

Siamo tutti concordi sull’importanza, oggi più che mai, di prepararci ad affrontare le sfide di questo nuovo anno, prima che sia troppo tardi.
In un periodo così austero, è stato fin troppo facile, per molti, concentrarsi quasi esclusivamente sul quarto trimestre e perdere di vista ciò che è necessario per
ottenere risultati profittevoli in un 2013 che si presenta ancor più austero.
Quando ci concentriamo eccessivamente su un periodo limitato (ad esempio il solo quarto trimestre) corriamo poi il rischio di ritrovarci scoperti nel “ciclo.”
C’è chi commette l’errore di pianificare il nuovo anno, solo quando il nuovo anno è iniziato.
Quando la pianificazione inizia tardi, l’attuazione non inizia, nell’ipotesi migliore, fino a febbraio o marzo.
Concentrarsi troppo sulle chiusure di fine anno, impedisce la messa a fuoco del nuovo anno.
Il ciclo è già iniziato, e per quanto possa sembrare azzardato Aumentare le vendite quando il mercato è in crisi è possibile; è sufficiente muoversi con intelligenza e per tempo.
Non è mai troppo tardi per essere pronti per il prossimo anno.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *